Ciao ragazze,
pronte per andare al mare o in montagna? Oppure resterete in città? Qualunque sia la vostra meta, ricordatevi che è importante proteggere la pelle dai raggi del sole. Per questo motivo, voglio parlarvi dei solari Hawaiian Tropic.

L’azienda

Alzi la mano chi non conosce Hawaiian Tropic. Lo immaginavo. Non c’è estate senza i loro solari.

Dal 1969 quest’azienda rappresenta il must have di tutti gli amanti dell’abbronzatura. Ispirati dal mix di oli naturali che i nativi Hawaiani usavano spalmarsi sulla pelle, hanno creato la loro miscela per gli amanti della spiaggia della West Cost Americana. Nel 1974, questa miscela divenne così amata e popolare da dare inizio alla sua produzione su larga scala a Daytona Beach in Florida.

Oggi è in vendita una vasta gamma di lozioni, oli, doposole e lucidalabbra, formulati a base di estratti di piante esotiche. Tutti i loro prodotti sono ricchi di ingredienti accuratamente scelti per le loro proprietà, proprio per regalare una pelle splendida, morbida e deliziosamente profumata.

I prodotti

Duo Defence Sun Lotion

La lozione di Hawaiian Tropic ha il compito di combattere efficacemente gli effetti dannosi del sole e dell’inquinamento sulla tua pelle, grazie alle sue vitamine e all’estratto di the verde che creano una protezione sulla tua pelle.

Air Soft Silk Hydration

Air Soft Silk Hydration è un dopo-sole idratante con una texture leggera. La combinazione del gel e della lozione ti daranno la sensazione di una pelle leggera ma protetta allo stesso momento.

La recensione

Finalmente l’estate è iniziata, effettivamente non ne potevamo più del grigiore dell’inverno. Suppongo che molte di voi si staranno già crogiolando al sole mentre altre staranno preparando la valigia, pronte per nuove avventure all’insegna del divertimento e del relax.

Non dovete però dimenticare che il sole fa bene ma solo se preso con le dovute accortezze. E’ importante utilizzare una protezione solare contro l’invecchiamento cutaneo (raggi UVA) e le scottature (raggi UVB).

Cosa sono i raggi UVA e UVB?

I raggi solari sono composti da raggi ultravioletti B, con lunghezze d’onda più corte (raggi UVB), e da raggi ultravioletti A, con lunghezze d’onda maggiori (raggi UVA).

L’infiammazione della pelle ossia la famosa scottatura, e il conseguente arrossamento della pelle (l’eritema), sono causati principalmente dai raggi UVB. Sebbene i raggi UVB costituiscano il principale fattore di rischio di cancro, non va trascurato il rischio rappresentato dai raggi UVA.

I raggi UVA causano inoltre un invecchiamento prematuro della pelle. Le ricerche scientifiche indicano anche che un’eccessiva esposizione ai raggi UVB e ai raggi UVA influisce sul sistema immunitario del corpo.

Cos’è l’SPF?

L’SPF noto come Sun Protection Factor indica il fattore di protezione solare. Potete trovarlo sui vari cosmetici e solari con un numero che definisce la capacità di difendere la pelle dall’insulto attinico, in particolare da radiazioni UVB.

Il significato di tale numerazione è identificato come una dose di esposizione, durata x potenza radiante x area, multipla della dose che produce eritema. Per dirla in parole povere, questo numero indica l’intervallo di tempo in cui potete restare sotto al sole prima di rischiare una scottatura o un eritema.

Nella scelta di un prodotto solare, dovete tener presente anche il vostro fototipo. Secondo la classificazione Fitzpatrick, esistono sei tipi di fototipo, a seconda delle caratteristiche dell’individuo e della reazione all’esposizione ai raggi ultravioletti:

  • Fototipo I: Bianco, capelli rossi o biondi, occhi celesti, efelidi, si brucia sempre e non si abbronza mai
  • Fototipo II: Bianco, capelli rossi o biondi, occhi blu’, marroni o verdi, si brucia solitamente, si abbronza con difficoltà
  • Fototipo III: Cute color crema, occhi di qualsiasi colore, qualche volta si brucia, gradualmente si abbronza
  • Fototipo IV: Bruno, cute caucasica mediterranea, raramente si brucia, si abbronza facilmente
  • Fototipo V: Bruno scuro, tipo est asiatico, si brucia molto raramente e si abbronza con facilità
  • Fototipo VI: Nero, Non si brucia mai e si abbronza molto facilmente

Detto ciò, passiamo ai prodotti.

Quest’anno sto utilizzando la lozione Duo Defence di Hawaiian Tropic con un SPF pari a 50. In vendita troverete anche la lozione con SPF 15 e 30.

Onestamente, sopratutto quando ancora non sono abbronzata, preferisco iniziare con una protezione SPF 50 perché lascia passare non più di un 1/50 della radiazione solare ovvero il 2%, fermandone il 98%. Un SPF 30 lascia passare non più di un 1/30, un 3%, fermandone poco meno del 97%.

Questo prodotto mi piace davvero tantissimo perché rispetto a tanti altri solari in commercio, è efficace contro gli effetti del sole ma anche  dell’inquinamento.

Vi chiederete, se sono a mare a cosa mi serve proteggermi dall’inquinamento? Tenete bene in mente che la protezione solare va utilizzata tutto l’anno. La skin care delle donne coreane prevede sempre una protezione solare e difatti possono vantare una pelle perfetta. Questo perchè amano curarsi e quindi vogliono prevenire l’invecchiamento precoce della pelle.

La lozione Duo Defence di Hawaiian Tropic, si presta benissimo allo scopo.

Il packaging è molto semplice ma curato, porta immediatamente allegria. La confezione è pratica e comoda da utilizzare ma onestamente l’avrei preferita più rigida. La lozione ha una texture morbida e molto leggera, non lascia la pelle untuosa o pesante e proprio per questo motivo la utilizzo anche prima del make up ma sempre dopo la mia skin care.

La profumazione è esotica, estiva.

All’interno troviamo estratti di tè verde che forniscono uno strato protettivo sulla pelle per ridurre gli effetti dell’inquinamento e della luce UV per mantenere la pelle luminosa. E’ adatta a tutti i tipi di pelle.

Dopo aver preso il sole bisogna idratare la nostra pelle per cui non può mancare il doposole Air Soft Silk Hydration. Generalmente odio le creme per il corpo perché non si assorbono velocemente e lasciano la scia bianca, e visto che sono sempre di corsa salto questo passaggio.

Devo dire che questo prodotto, oltre alla sua profumazione paradiasiaca che mi fa pensare immediatamente alle Hawaii e alle bevande nelle noci di cocco, ha una texture in gel che dona immediatamente una sensazione di freschezza e sollievo, inoltre è molto leggera e per nulla untuosa.

Al suo interno troviamo il burro di Karitè che va a creare un film protettivo sulla pelle e la protegge dalle aggressioni esterne, ad esempio la disidratazione dovuta all’esposizione solare, e la lascia morbida e nutrita. Non mancano poi il cocco e la papaya che vanno invece a re-idratare la nostra pelle.

Nota bene

Se andate al mare o in piscina, ricordate sempre di non lasciare i vostri solari sotto al sole perché questo va ad alterare i filtri contenuti all’interno e il prodotto poi risulta inefficace. Optate sempre per delle pochette termiche.

Ricordate di applicare la protezione solare almeno mezz’ora prima dell’esposizione, e poi riapplicate nel corso della giornata sopratutto dopo un bagno, o se avete sudato.

Dove acquistarli

Potete reperirli direttamente sul sito ufficiale Hawaiian Tropic, oppure su Amazon, da Sephora o nella grande distribuzione.

Vi lascio anche i prezzi consigliati al pubblico:

  • Duo Defence SPF 15 a 19,55 €; SPF 30 a 20,13 €; SPF 50 a 21,13 € – formato 180ml
  • Silk Hydration Air Soft a 16,61€ formato 180 ml